scenic photo of forest with sunlight

Vendere le proprie immagini e illustrazioni online su Adobe Stock

Che tu sia un creatore di contenuti digitali o un fotografo alle prime armi o un professionista del settore potresti provare a vendere i tuoi contenuti online tramite il microstock.

Esistono diversi portali che consentono ai creatori di contenuti di mettere in vendita immagini scattate con telefoni o macchine fotografiche professionali.

Potresti pensare che i tuoi prodotti vadano venduti sui siti personali, ma spesso la problematica da risolvere è il raggiungimento del pubblico interessato ai nostri asset.

Dal 2015 è nato Adobe Stock, una piattaforma per il microstock che si aggiunge alla lista dei portali dove vendere i propri contenuti, ben collegato a tutta la suite di Adobe Cloud.

Per diventare un creatore bisogna cliccare su “Vendi” in alto a destra e seguire i passaggi per la registrazione.

Dopo essere entrati nel pannello di amministrazione clicca su “Carica” per iniziare a vendere i vostri prodotti. Al momento è possibile caricare Immagini di alta qualità, immagini vettoriali create ad esempio con Adobe Illustrator, importare la libreria di Lightroom o aggiungere dei contenuti video.

La percentuale di guadagno per ogni vendita dipende dal tipo di licenza, dall’abbonamento dell’acquirente e da una commissione di vendita stipulata da Adobe Stock.

Il mio invito è quello di provare la piattaforma e iniziare a caricare dei contenuti che non avete venduto a clienti o ad eventuali mercati esclusivi. Se utilizzi già Adobe Stock e vuoi condividere la tua esperienza fallo adesso nei commenti.

Hai letto l’articolo su Come Gestire un Inventario personale su Woocommerce?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RPCreative arriva su Android, ed è gratis!

X