Categorie
Amazon

Resi Amazon: Quando sono gratuiti e quando sono a pagamento

Sicuramente, se avete deciso di fare acquisti online tramite Amazon vi sarete chiesti come funziona la politica dei resi, qualora dopo aver comprato un prodotto avreste bisogno di restituirlo.

Con quest’articolo vorrei esporvi la politica dei resi dello store online e in particolare quando potete usufruire del reso gratuito e quando invece il reso è a pagamento. Iniziamo subito dicendo che su Amazon l’utente gode del reso gratuito quando il prodotto acquistato risulta danneggiato per motivi che sono attribuiti direttamente o indirettamente all’azienda stessa.

La politica del reso gratuito viene applicata, inoltre, anche per gli articoli di moda nel caso in cui la taglia non risulti conforme a quella da voi richiesta oppure quando il prodotto non è di vostro gradimento.

Infatti, se avete avuto problemi con la spedizione oppure se il prodotto non è conforme alla descrizione, o ancora l’oggetto risulta interamente o parzialmente danneggiato allora Amazon applicherà il reso gratuito.

Una considerazione differente va fatta quando l’utente acquista un prodotto che non gli serve più ma risulta perfettamente funzionante e decide di restituirlo. In questo caso il costo del reso viene addebitato a carico del cliente.

La nota positiva è che le spese di reso qualora siano a carico dell’utente sono molto basse rispetto a quelle che potrebbe proporvi il corriere se decideste di spedire per vostro conto. Ma ricordate che se doveste decidere di spedire in modo autonomo tramite un vostro corriere, in quel caso, avrete l’obbligo di inviare la ricevuta di spedizione all’azienda stessa.

In tutti i casi fate attenzione a verificare se il prodotto sia restituibile in quanto vi sono alcune categorie di articoli come quelli di igiene personale che non è possibile rendere.

Immagine logo Amazon offerta da: Canonicalized.com

Di RPCreative

Sono Riccardo Andronaco, un siciliano che nutre una grande passione per la tecnologia, laureato in ingegneria informatica, pubblico attivamente articoli su questo blog con il fine di condividere le mie esperienze personali e per discutere proattivamente di svariati argomenti con i miei lettori. #becreative

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.