Affari Lampo accessibili da Desktop su Aliexpress
Mag 9, 2017
 Instagram: Come applicare i nuovi filtri AR per la faccia
Mag 17, 2017

Youtube avvia le restrizioni dei contenuti sul portale

Youtube si aggiorna dopo le continue lamentele da parte degli Advertiser che comprano pubblicità su questo che ancora oggi è il portale di video sharing più utilizzato al mondo, inserendo la funzionalità restrizioni, dando la possibilità agli utenti di poter filtrare i contenuti e ricevere esclusivamente video affidabili, anche alla visione dei bambini.

Le restrizioni nascono attraverso un algoritmo automatico che filtra a secondo delle parole utilizzate nel video, tutti quegli elementi che potrebbero alludere a qualcosa di volgare oppure che contengono parolacce di qualunque genere.

Il problema qual’è, che alcuni contenuti che vengono tipo penalizzati da questo nuovo algoritmo conducono il canale stesso ad avere guadagni nettamente inferiori rispetto a quelli visti normalmente.

Ciò quindi crea enormi disgusti e enormi incomprensioni per la community di Youtube, che si vede da una parte costretta a modificare il loro modo di fare video oppure di cambiare piattaforma appoggiandosi maggiormente su Twitch ad esempio.

Ciò che sicuramente è doveroso dire è che presto bisognerà dare una risoluzione a questo problema per trovare il giusto intermedio tra Advertiser e Publisher di contenuti.

La modalità con restrizione è attivabile/disattivabile in basso quando navigate fra i vari canali Youtube.

RPCreative
RPCreative
Il mio nome è Riccardo Andronaco. Da sempre appassionato di PC e tecnologia in generale, mi piace essere creativo e per questo motivo ho deciso di creare un sito che possa essere utile a tutti i creativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest