Categorie
Wordpress

WP Migrate DB: Migrare il database di WordPress da locale a remoto in modo sicuro

Se avete creato il vostro sito web con WordPress in locale e volete trasferirlo in remoto su un sito web nuovo, ebbene dovete agire pazientemente facendo ciò che è corretto ed evitare quindi che ci siano problemi tra ciò che è il lato client con il lato server. Se potrebbe sembrare facile migrare ogni cosa su un sito, sappiate che non è proprio così. La maggior parte degli errori avviene tra una sbagliata comunicazione e unione fra la piattaforma e il database nel server. Infatti adesso vedremo un Plugin che ci aiuterà a trasmettere queste informazioni in modo sicuro.

Il plugin in questione è WP Migrate DB, ed è completamente gratuito, eccetto per alcuni servizi pro che richiedono una piccola spesa. Nel dettaglio, questo plugin esporta il database presente all’interno del localhost locale e sostituisce i link presenti in quelli che saranno dopo aver acquistato il dominio. Oltre questo ricava tutti i percorsi file e i dati serializzati, fino a creare un file completo SQL da poter importare sul vostro sito.

La versione PRO di questo plugin in aggiuntiva a questo servizio già ottimo vi rende disponibile:

  • Possibilità di gestire i database
  • Backups
  • Esportare il Database
  • Selezionare quali tabelle esportare
  • Filtrare i tipi di post
  • Escludere file inutili
  • Salvare i profili di migrazione
  • Supporto via Email
  • Stress test sui database grandi
  • Sicurezza Solida

Per concludere l’articolo vi mostro il video ufficiale dello sviluppatore che ha creato un video tutorial mostrandovi i passi da compiere per una corretta migrazione del database.

[vc_row][vc_column][vc_video link=”https://www.youtube.com/watch?v=m8oScnEK5y0″ title=”Tutorial WP Migrate DB”][/vc_column][/vc_row]


Il momento giusto per iniziare a imparare è adesso!

Di RPCreative

Sono Riccardo Andronaco, un siciliano che nutre una grande passione per la tecnologia, laureato in ingegneria informatica, pubblico attivamente articoli su questo blog con il fine di condividere le mie esperienze personali e per discutere proattivamente di svariati argomenti con i miei lettori. #becreative

Commenta l'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.