Categorie
Notizie e Novità

Arriva MacOS High Sierra – Novità e Compatibilità

Arriva il nuovo sistema operativo della Apple, dedicato agli iMac e ai Macbook PRO e tutti quei dispositivi che possono essere definiti come computer. Le novità son tante, a livello di fatti l’unica cosa che realmente piacerà agli occhi sarà il nuovo sfondo, bello, carico di colori anche se prettamente annuale e invernale.

Innanzitutto la compatibilità rispetta i canoni delle precedenti release, consentendo l’istallazione di questo nuovo OS anche ai dispositivi del 2009 in su. L’aggiornamento deve essere fatto dall’App store, pesa poco più di 5,50 GB e lo scaricamento è molto veloce grazie ai loro server e alla vostra connessione internet.

L’installazione durerà per circa 1 ora e non appena avrete finito dovrete effettuare una piccola configurazione di iCloud.

Per ciò che riguarda le novità, sono state previste tante scelte per il futuro, per la realtà virtuale, ma anche miglioramenti sulla rapidità di cose che fai comunemente ogni giorno. Non mancano gli aggiornamenti di sicurezza e alcuni metodi per alleggerire il carico della scheda video consentendovi di giocare ad una velocità migliore con una grafica migliore. La maggior parte sono accorgimenti di poco interesse, ma comunque tutti insieme fanno questa nuova release. La voce di Siri è stata aggiornata, con una vocalità molto più umana e comprensibile. Vi rimandiamo alla pagina dedicata della Apple per dettagli aggiuntivi.

Categorie
Wordpress

Migliora le prestazioni del tuo blog WordPress con i CDN

Se utilizzate WordPress e state notando che dopo l’aggiunta di nuovi plugin e estensioni la velocità del vostro sito sta calando, vi presento un metodo per provare a risolvere questo problema è quindi poter caricare le vostre pagine web in meno tempo.

Abbiamo già parlato di cache e di plugin da rimuovere per accelerare un Blog, adesso vedremo un metodo innovativo ed esterno al vostro sito. Sto parlando dei CDN.

Prima di discutere del modo in cui utilizzarli, vediamo cosa sono e perché migliorano la renderizzazione di un sito. Il principio base di questi servizi è quello di caricare alcune risorse all’interno di siti esterni in modo che vengano caricati da server dedicati più veloci. Queste risorse possono corrispondere ad immagini, testi, codici di programmazione.

Naturalmente quello che conviene velocizzare sono le immagini, poiché sono loro ad appesantire le pagine web di un sito. Naturalmente nel caso in cui voi abbiate poche immagini il problema starà sicuramente da qualche altra parte.

I servizi migliori e gratuiti per wordpress sono principalmente 2: Cloudflare e Photon by Jetpack. Il primo prevede un servizio gratuito con un certo limite di banda. L’altro è un servizio automatico e gratuito offerto da un plugin creato da WordPress.

Il problema persiste? Provo a consigliarti altri servizi utili a performare il tuo sito web.

 

Categorie
Tutorial Wordpress

Plugin Semplice per Ottimizzare WordPress: Autoptimize

Una valida alternativa a W3 Total Cache nella personalizzazione e nell’utilizzo.

Hai un sito web creato con WordPress, e noti che nel caricamento delle pagine ci sta troppo, e non sai cosa fare. Magari cercando su internet hai trovato qualche plugin che può darti una mano, ma proprio non riesci a configurarlo correttamente o magari sei così pigro da neanche provarci. Plugin come W3 Total Cache fanno bene il proprio lavoro, ma ciò che è complicato è settare tutti quei parametri che poi magari non ti mostreranno il risultato sperato. Per questo motivo nasce un Plugin, che attualmente io utilizzo e che mi ha aiutato molto, che si chiama Autoptimize. E’ un plugin di semplice gestione perfetto per il suo uso.

Tramite l’installazione classica su “Aggiungi nuovo Plugin” vi basterà cercare sulla ricerca questo nome, e subito vi comparirà il plugin da installare. Ciò che dovrete settare sarà soltanto l’ottimizzazione del codice HTML, CSS e JS. Tutto il resto sarà fatto da lui. E verrà fatto assolutamente bene.

autoptimize

In alto, nella barra admin, troverete una icona di Autoptimize che vi avviserà della quantità di cache che viene memorizzata e che quindi accelera la visualizzazione del vostro sito.

La Cache non è altro che una parte del sito che viene memorizzata già pronta per essere fornita ad i nuovi visitatori.