Categorie
Musica

Dove acquistare brani royalty free di Natale per video

Si avvicina Natale e con esso tutti i video natalizi che accompagnano un po tutto, da pubblicità a film al cinema o a cortometraggi su Youtube. Ci sono alcuni brani che sono ormai diventati di pubblico dominio, ciò vi consente l’uso senza attribuire un costo di licenza a qualcuno.

Ma naturalmente sarebbe bene trovare dei siti dove poter acquistare dei brani innovativi natalizi, a basso costo, ovvero Royalty Free. In questo articolo ve ne consiglierò alcuni, tra questi troverete anche brani creati da me per l’evento natalizio.

  1. Audiojungle:  Uno dei siti web più visitati per cercare musica Royalty Free, vi basterà cercare oppure sfogliare la categoria Christmas. Dal seguente link accederete alla mia lista di brani natalizi.
  2. Youtube Creator Studio: Chi ha un canale su Youtube conoscerà già il luogo dove vengono inseriti dei brani da usare nei video, tra questi troverete anche quelli natalizi.
  3. MotionArray: Sito web come Audiojungle dove potrete trovare tantissimi brani, anche natalizi.

Se ne conoscete altri e volete essere di aiuto ai nostri lettori, suggeriteli nei commenti.

 

RPCreative

Di RPCreative

Sono Riccardo Andronaco, un siciliano appassionato di tecnologia e web che scrive articoli su questo blog con il fine di poter condividere con voi le mie esperienze personali e discutere a proposito delle mie opinioni personali. #becreative

1 risposta su “Dove acquistare brani royalty free di Natale per video”

Ciao, vorrei segnalare MasterJingle.com, una nuova realtà tutta italiana dedicata alla Royalty Free Music. MasterJingle è la nuova Music Library Royalty Free.
Il nuovo sito dedicato ai professionisti del settore pubblicità, radio, TV, doppiaggio, video, fotografia e app.
Centinaia di brani musicali esclusivi in alta qualità, un team di compositori esperti provenienti da tutto il mondo a disposizione.

Due pratiche licenze che garantiscono per sempre l’utilizzo del brano acquistato, per qualsiasi progetto e per tutte le volte che vorrai.

La differenza fondamentale con la musica che può essere reperita in maniera gratuita in rete, sta nei diversi loop studiati appositamente dai compositori per le diverse lunghezze dei video o delle presentazioni che desideriamo musicare.

Spesso dobbiamo tagliare i brani che utilizziamo per i nostri video, proprio perché la lunghezza è diversa. In questo caso i compositori hanno scritto diverse partiture per diverse durate della stessa composizione. Ciò significa che utilizzando i multipli è possibile avere un sottofondo musicale della lunghezza esatta del video.

Vi saremmo grati se voleste inserire il nostro portale tra quelli suggeriti in questo articolo e contribuire a far conoscere questa Start-Up italiana al vostro pubblico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.