Come ricaricare la carta Hype in contanti presso un negozio fisico

Come ricaricare la carta Hype in contanti presso un negozio fisico

Il conto Hype è molto comodo da utilizzare come secondo conto per effettuare acquisti online e in negozio. Tra i vantaggi più importanti è evidenziata la possibilità di effettuare dei prelevi in contanti presso qualsiasi sportello ATM bancario senza pagare alcuna tariffa.

Sono presenti diversi limiti a cui fare attenzione ma rimane comunque un ottimo servizio.

Negli ultimi mesi inoltre pagare con Hype risulta essere vantaggioso grazie ai numerosi cashback offerti nell’app.

Ti consigliamo di leggere: Hype: Il conto corrente gratuito per i giovani che da tanti vantaggi e un IBAN per i bonifici

Per ricaricare il conto e utilizzarlo presso negozi tramite carta prepagata esistono vari metodi. Il più comune consiste nell’effettuare una ricarica tramite bonifico oppure tramite altra carta, con una commissione che si avvicina ad 1 euro.

A differenza di altre carte prepagate, il conto Hype può essere ricaricato anche tramite contanti. Per poter effettuare la ricarica è necessario recarsi in uno dei negozi sisal point o presso supermercati delle catene carrefour, penny market, Pam local. Scopri altri dettagli sul sito Hype.

A quel punto, aprite l’applicazione Hype, cliccate sul tasto + in alto e selezionate la ricarica tramite contanti. Dopo aver scelto l’importo cliccate su Prosegui. Noterete subito un codice a barre. Mostratelo in cassa ed effettuate la ricarica.

Semplice, no?

L’unico problema è la commissione per ricarica, che al momento è pari a 2,50€. Vi consigliamo quindi, se possibile, di procedere ad una ricarica tramite bonifico o tramite altra carta.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.